Traslocare a Roma spesso viene visto come un lavoro noioso, stressante e che può essere affrontato senza alcun rischio, senza affidarsi a ditte e personale con esperienza o servizi particolari, come il noleggio di un furgone.

Niente di più sbagliato se si tratta di un trasloco con almeno una delle caratteristiche qui sotto elencate:

1) Traslochi a Roma di appartamenti posti dal terzo piano in su.

Il trasloco richiede spesso un grande sforzo fisico e almeno 3 persone volenterose, con una buona forza e che non abbiano paura di sollevare oggetti pesanti e delicati.

Alcuni traslochi potrebbero risultare facili, e in questi casi è chiaro che potete fare il lavoro da soli, senza dover pagare, contattare e programmare un trasloco insieme a una ditta, o ad altre persone.

Se si tratta di un trasloco in un condominio, o un appartamento posto per esempio al terzo piano di una palazzina, e che dovrà essere poi scaricato e rimontato in un piano anch’esso non molto agevole, come un altro terzo o un quarto piano, il lavoro potrebbe non essere adatto per tuo cugino o per il tuo amico che ti ha sempre dato una mano in tutto.

Il rischio non è solo quello di non finire il lavoro come programmato, o di rompere qualche piatto o strappare il tuo nuovo divano di pelle. In questi casi, il rischio è molto più alto.

Ricordati che i tuoi mobili, il tuo divano, il tuo letto matrimoniale non potranno essere trasportati con l’ausilio dell’ascensore, (qualora esso sia presente), ma dovranno essere trasportati e saliti al piano desiderato, attraverso le scale, che spesso nei condomini di Roma, sono stretti e non permettono grandi manovre.

Il rischio è anche quello di infastidire i tuoi nuovi vicini, ancor prima di conoscerli, e facendoti così notare sotto una cattiva luce.

Per questo motivo, le aziende qualificate, e che conoscono i rischi del mestiere, usano attrezzature come le scale mobili, o carrelli elevatori, in grado di trasportare i tuoi oggetti, senza grosse difficoltà e con tutti i permessi necessari del caso.

2) Traslochi a Roma con Mobili o oggetti ingombranti e delicati.

Avete presente tutti quei mobili che avete acquistato negli ultimi 5 anni ? Parliamo sopratutto di mobili ingombranti, come armadi a parete alti più di 2 metri e lunghi forse non meno di 3 metri, parliamo per esempio di librerie, in alcuni casi di oggetti delicati e pesanti come il pianoforte che vi riporta alla mente giorni felici quando eravate ancora bambini, oggetti delicati e ingombranti come divani, tavoli da cucina o da salotto spesso pesanti, e che richiedono l’intervento di 3 persone solo per piccoli spostamenti.

Pensate ora che questi oggetti fragili, spesso durante la fase di smontaggio e rimontaggio, anche nelle mani di esperti, potrebbero danneggiarsi a causa dell’usura dovuta al tempo. Questo accade spesso e si rimedia con l’uso e l’esperienza di chi smonta il mobile, che sa poi come regolarlo, o nelle peggiori delle ipotesi come sistemarlo senza fargli perdere l’antico splendore.

Compiere un operazione di smontaggio e rimontaggio di un mobile o trasportare un oggetto come quelli descritti sopra, richiede l’intervento di almeno 3 persone qualificate, e spesso necessita obbligatoriamente anche dell’uso di una scala mobile, posta all’esterno per il carico al piano desiderato.

3) Smontare e adattare dove serve una cucina nella tua nuova casa.

Una delle operazioni più delicate e che richiede senza ombra di dubbio, l’intervento di una figura esperta con esperienza, e che abbia dimestichezza, non solo con il mobilio in generale, ma sopratutto con tutto quello che riguarda l’elettricità, la parte idraulica di un’abitazione, e con gli allacci del gas. Operazioni e abilità che difficilmente troverete racchiuse in una sola figura, forse avrete uno zio idraulico, che vi aiuterà nel lavoro, forse avrete un cugino che sappia mettere mani al vostro impianto, ok.

Ma valutate bene quello che fate, ricordatevi che la cucina è un ambiente molto importante per la vostra casa e per la vostra famiglia, dove spesso si trascorrono molte ore, a contatto con acqua coltelli, fuochi e dove spesso i bambini giocano mentre voi cucinate.

Non mettete a rischio la vostra vita, e quella dei vostri figli. A volte risparmiare non è sempre la strada migliore.

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Apri chat
1
Ciao posso aiutarti con il tuo trasloco ?