Il trasloco che si tratti di un ufficio di piccole dimensioni o di un intera azienda con più postazioni di lavoro risulta sempre un lavoro impegnativo e di grande responsabilità, che necessita di una grande organizzazione. Documenti, archivi, postazioni di lavoro, PC fissi, stampanti e macchinari di qualsiasi genere hanno bisogno di un imballaggio accurato e di un trasporto di riguardo per non danneggiare questi preziosi strumenti. 

Come per il trasloco di casa, tutto può essere affrontato in modo logico e con una buona dose di organizzazione. Ancora prima di incaricare una ditta di Traslochi (leggete come scegliere una ditta di traslochi affidabile), iniziate a fare delle liste delle cose da fare, procuratevi o personalmente o tramite la ditta di traslochi, le scatole e il materiale di imballaggio, e consegnatelo ai vostri dipendenti affinché possano inscatolare da soli la loro personale postazione. 

Non dimenticatevi di comunicare ai vostri fornitori e a tutti i vostri clienti il vostro cambio sede.

Se avete un sito web comunicate al vostro web master di modificare il vostro indirizzo fisico su tutti i siti web e portali dove siete iscritti.

Seguite questi 5 consigli se volete affrontare il trasloco del vostro ufficio con serenità.

 1) Preparate il nuovo ufficio prima del trasloco

Prima di effettuare il trasloco ufficio il nostro consiglio è quello di preparare la nuova sede. Approfittate di questo momento per organizzare al meglio la disposizione, avere gli ambienti completamente vuoti vi aiuterà nella scelta della disposizione ideale per voi e per i vostri dipendenti. Ricordate un ambiente di lavoro piacevole aiuta e fortifica il lavoro del vostro team.

Abstract blur beautiful hotel lobby interior for background

1.1 Traslochi uffici Roma: La disposizione dei mobili e le postazioni

Decidete le disposizioni dei mobili, scrivanie e postazioni, in base alle vostre esigenze. Misurate gli ingombri della mobilia che volete trasportare nella vostra nuova sede, cose da capire cosa dovrete mantenere del vostro attuale arredamento.

1.2 Traslochi uffici Roma: L’impianto elettrico e le predisposizioni delle prese in base alle postazioni

Analizzate il vostro impianto elettrico nella nuova sede, e assicuratevi che sia sufficiente per le postazioni che avete in mente di posizionare, e nel caso non fosse così, contattate un elettricista e fatevi installare i nuovi punti luce e di alimentazione.

1.3 Traslochi uffici Roma: Eventuale cambio di destinazione d’uso del nuovo ufficio secondo il piano regolatore

Prima di traslocare, è infatti necessario che vi assicuriate che la nuova sede sia già registrata come ufficio Nel caso in cui non fosse adibita ad ufficio, sarà vostro compito seguire le procedure di cambio destinazione d’uso da abitazione ad ufficio, sia da un punto di vista urbanistico, che da un punto di vista catastale. Se invece affittate un locale sarà compito dell’affittuario regolare adeguatamente il piano regolatore previsto per la vostra attività, prima della stipulazione del contratto di affitto.

 2) Traslochi uffici Roma: Preparazione delle scatole con nome di ogni postazione

2.1 Traslochi uffici Roma: Incaricare i vostri dipendenti di inscatolare i loro oggetti

Se avete un gran numero di dipendenti potete incaricare ogni singolo dell’inscatolamento  degli oggetti personali e della propria postazione, ricordando loro di etichettare le scatole con il loro nome e cognome, eventuale numero di postazione, e per gli oggetti più delicati come pc hard disk o altro, una bella etichetta FRAGILE.

2.2 Traslochi uffici Roma: Imballare con cura tutti gli oggetti come PC e stampanti e contrassegnarli con FRAGILE

Tutti i componenti elettronici che possiamo trovare in un comune ufficio possono essere danneggiati se non imballati nel modo corretto, è noto come gli hard disk, pc fissi in generale, stampanti e fotocopiatrici possono ricevere sollecitazioni durante il trasporto, sopratutto se si tratta di spostamenti lunghi e su percorsi accidentati, e su Roma come ben sapete le buche non mancano. Fate attenzione, se avete dati sensibili effettuate dei backup, e teneteli con voi al sicuro. I dati e la loro organizzazione sono il vero core di un’azienda.

2.3 Traslochi uffici Roma: I mobili come smontarli o eventualmente lasciare il lavoro alla ditta preposta

Business executives discussing with their colleagues on whiteboard during meeting at office

Se avete la possibilità e personale competente in azienda potete smontare da soli i vostri mobili, senza dover incaricare il lavoro di smontaggio e rimontaggio alla ditta di traslochi, risparmiando sensibilmente sul costo del trasloco. Smontate con cura numerano ogni singolo pezzo sia che si tratti di librerie, scrivanie, o altri mobilia da ufficio.

 3) Traslochi uffici Roma: Cambio utenze e linea ADSL

3.1 Allacciamento del gas acqua ed elettricità

  • Gas, acqua elettricità: dovrete contattare le rispettive aziende erogatrici del servizio della vostra zona, e stipulare un nuovo contratto di servizio, ricordandovi di specificare la destinazione d’uso dei locali poiché le tariffe tra abitazione e ufficio cambiano notevolmente.

3.2  Traslocare il proprio numero fisso e la vostra linea ADSL

  • Trasloco linea internet e linea telefonica: più complesso, invece il discorso legato alla navigazione ADSL ed alla linea telefonica, se avete la necessità di traslocare anche i vostri numeri telefonici e mantenere le condizioni contrattuali che avevate nella sede precedente.

 4) Traslochi uffici Roma: Scegliere una ditta preparata per un trasloco ufficio Roma

La scelta della ditta di traslochi è molto importante se non volete ritrovarvi con spiacevoli sorprese. La nostra ditta Di Maria Traslochi effettua traslochi di uffici da oltre 25 anni e ha l’esperienza e il personale qualificato per traslocare qualsiasi azienda e qualsiasi tipologia di ufficio. Leggete le recensioni per ogni preventivo che ricevete, assicuratevi di leggere bene tutte le clausole sul preventivo, accertatevi che il trasporto e il trasloco sia assicurato.

 5) Traslochi uffici Roma: Fissare il giorno del trasloco ufficio a Roma

Il tempo è prezioso per ogni azienda e spesso molte attività non possono fermarsi per più di un giorno. Calcolare e valutare alcuni elementi molto importanti come, ad esempio, la possibilità che la vostra attività si fermi per un certo periodo. Se per voi non è un problema, una volta organizzate le attività di imballaggio e contattata la ditta di traslochi, non vi resta che scegliere il giorno che più vi sembra idoneo. 

Una scelta intelligente, per non sottrarre giorni preziosi al vostro lavoro, potrebbe essere quella di scegliere un venerdì come giorno di trasloco ufficio. In questo modo, l’azienda traslochi potrà sfruttare eventualmente anche i giorni del sabato e della domenica per organizzare la nuova sede.