Il questi ultimi giorni (4 luglio 2019) le temperature sono salite vertiginosamente fino a toccare picchi di 40 gradi. Lavorare sotto il sole non è di certo piacevole sopratutto se stiamo affrontando un trasloco. Lo sanno bene i nostri operai che giornalmente affrontano traslochi di ogni genere affrontando temperature davvero ostiche.

Se si vuole traslocare in estate, bisogna organizzarsi per tempo, in modo tale che il trasloco diventi un momento di divertimento e non occasione di stress. Naturalmente, il sopralluogo da parte della ditta che gestisce il trasloco, è qualcosa di fondamentale. In questo modo si effettuerà un corretto preventivo e qualsiasi cambiamento, verrà subito comunicato alla ditta.

PRO

Da un punto di vista strategico scegliere un periodo estivo significa optare per un trasloco quando la città è meno affollata, e quindi meno traffico. Pensiamo, per esempio ai mesi a cavallo tra luglio e agosto in cui molti vanno in vacanza: il vantaggio, qui, sta nell’avere strade più sgombre, così da effettuare le operazioni di carico, scarico e trasporto in un tempo più condensato e con meno ostacoli.

CONTRO

Da un punto di vista economico, organizzare il trasloco, conviene maggiormente nel periodo invernale. Infatti non è raro che proprio in quel periodo, le ditte applichino uno sconto anche del 15%, quando le condizioni climatiche non sono del tutto idonee, il lavoro cala sensibilmente e i prezzi sono più competitivi. 

Vediamo insieme qualche consiglio che ci tornerà utile se stiamo per traslocare nel periodo estivo:

1)Fate attenzione alle scatole che contengono oggetti delicati e che si potrebbero rovinare con le alte temperature.

Durante la preparazione delle scatole, nel caso in cui sarete voi stessi a fare la preparazione, ricordatevi di imballare e dividere gli oggetti più sensibili alle alte temperature. Oggetti come vinili, cd, candele profumate, e piccola oggettistica in plastica possono essere danneggiate dalle alte temperature, per questo vi consigliamo di imballarli per bene e di non esporli al sole, magari caricandoli per ultimi sul furgone.

2)Fate scorte di acqua fresca

Per affrontare il caldo di questi giorni e un trasloco in questo periodo dobbiamo sicuramente prendere delle precauzioni e preparare una bella scorta di acqua fresca o meglio ancora quasi ghiacciata. Fate una scorta di almeno 10 bottigliette a persona, durante una giornata di lavoro sotto il solo l’acqua è un valido alleato per voi e per tutti i traslocatori. Se vi state affidando a una ditta di traslochi seria e competente, probabilmente i traslocatori saranno giù attrezzati con borse termiche e mini-frigo nei camion, ma fa sempre piacere ricevere un bicchiere d’acqua fresca.

3)Qualche consiglio se siamo in compagnia di amici a 4 zampe

Ricordiamoci delle attenzioni che meritano i nostri animali. Sicuramente sapete già come confortarli e come trasportarli nel migliore dei modi. Il caldo è un nemico anche per loro, sopratutto se parliamo di cani e gatti a pelo lungo.

Se state per affrontare un trasloco in piena estate e avete bisogno di una ditta di traslochi seria ed affidabile potente contattarci o via chat tramite il nostro sito web, o chiamando al numero 347 5715168.

Vuoi risparmiare sul tuo Trasloco?
Abbiamo ancora spazio nei nostri furgoni..

Puoi risparmiare fino al 50% sul costo del tuo trasloco grazie ai traslochi in abbinamento

Ora non ti rimane che inserire i dati per la verifica

Inserisci i dati e verifica il possibile abbinamento per te.

Grazie per la fiducia.
Ti ricontatteremo entro 24 ore per informarti sul possibile abbinamento per te.